La quotidiana sfida per un avvocato «imparare ogni giorno ad ascoltare il proprio assistito con la testa, ii cuore e la pancia». Mediando i conflitti nel reale interesse delle parti in causa, Adriana Boscagli svela come ama la sua professione

La professione più bella

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *